Archivi tag: istruire

LIBEROLIBRO CAMBIA: UNA SCUOLA PER AUTORI

Ieri è stata per noi l’ultima grande presentazione: ci siamo ormai resi conto da tempo che la presentazione è in sé un mezzo antiquato, morto, e dunque ci si deve adeguare ai tempi ed andare avanti.

Sì, ma dove? Ce lo siamo chiesti a lungo, in queste ultime settimane, ed infine siamo giunti a una conclusione, a cosa davvero serve a questo mondo editoriale agonizzante: una Scuola per Autori, o Circolo Letterario, o Caffé Letterario: insomma, come volete chiamarlo.

Riteniamo che quella dell’autore sia una professione vera e propria, a cui devono essere donati strumenti per poter essere efficace nei vari ambiti: promozione, scelta dell’editore, comunicazione, diffusione, contatto con media e istituzioni. Riteniamo altresì di essere validi esempi di autori che si danno da fare in tutti questi campi, e di poter dire la nostra. Ma non da soli.

Cosa faremo allora? LiberoLibro diventerà, principalmente, un gruppo di autori che si scambieranno, tramite riunioni o online, contatti, ”recensioni sugli editori” con cui si ha avuto a che fare, dritte e varie nozioni per andare avanti nel mondo dell’editoria, magari instaurando una strategia comune di promozione e comunicazione con media, librerie, lettori e istituzioni (con proposte, anche, di eventi comuni). E, secondariamente, una ‘Scuola’ per gli autori che non saranno accettati nel gruppo principale dei ‘Maestri’, a cui saranno dedicate le serate dei Semi-Nari, come abbiamo chiamato i piccoli eventi che ci vedranno, insieme ad ospiti autorevoli dell’editoria, parlare di promozione, diffusione etc etc.

Unica condizione qualora si voglia e si possa diventare ‘Maestri’ è donare un quarto dei propri contatti (positivi: librerie in cui la presentazione o il firmacopie sono andati bene; bravi recensori tra blog, vlog, giornalisti etc; associazioni in cui certe iniziative sono andate bene; concorsi letterari interessanti; contatti media – giornali, tv, radio, webradio e webtv – che hanno risposto favorevolmente) e riassunti delle proprie esperienze (negative e positive) alla Banca Dati dell’Associazione, che verrà fruita da tutti gli autori membri (Maestri) in modo libero e spontaneo (o appunto con la strategia comune) creando una forte base informativa e conoscitiva da cui poter partire insieme.

Allora, che aspettate a chiedere di far parte dell’Associazione o a chiedere informazioni sulle prossime serate?

Qui sotto trovate invece il video della nostra ultima presentazione.

Ci scusiamo anticipatamente con tutti gli autori le cui presentazioni erano già state fissate, ma il cambiamento è inevitabile, e fermare il cambiamento è, sempre, inutile e inammissibile.

Annunci