LIBEROLIBRO CONSIGLIA: IL CONTE DI MONTECRISTO, A. DUMAS

Ogni settimana, LiberoLibro si propone di consigliare, tramite le recensioni dei nostri fidati recensori, un libro in particolare. Questa settimana consigliamo Il Conte di Montecristo, di Alexandre Dumas; recensione di Sebastiano Cappello. Buona lettura!

liberolibro macherio consiglia

Oggi voglio parlare di un classico della letteratura mondiale e che, grazie a una vicenda avveturosa e a personaggi ben caratterizzati, è diventato il mio classico preferito in assoluto. Sto parlando de “il conte di Montecristo”, scritto da Alexandre Dumas.
Sento già le vostre voci dire: “Oddio ma è un mattonazzo!” “Non ce la farò mai a leggerlo!” “Ma non è noioso e troppo lungo questo libro?” , ma io sono qui pronto a smontare tutti i vostri pregiudizi, perché questo libro è tutt’altro che noioso, tutt’altro che banale.
Andiamo per ordine, di cosa parla esattamente questo libro? Parla di un uomo, Edmond Dantés che, per uno scherzo del destino e per volere di quattro loschi uomini (Danglars, Caderousse, Fernand e Villefort) , si troverà prigioniero al castello d’If con la sua vita praticamente rovinata per sempre, ma durante i lunghi anni di prigionia conoscerà un grandissimo personaggio, l’abate Faria, che gli insegnerà tantissime cose e lo renderà un uomo di cultura. Dopo quattordici anni Dantés riuscirà a scappare e da quel momento diventerà un uomo diverso: il conte di Montecristo, e sotto queste false vesti si vendicherà degli uomini che gli hanno rovinato la vita.
Da qui potete capire subito che ciò che vi si presenta è una vicenda avventurosissima, vi troverete a tifare per Dantés, anche quando farà azioni, che a livello umano sono difficili da comprendere; vi troverete di fronte a tantissimi personaggi; ognuno descritto molto bene , con una propria personalità e fisicità.
Il conte di Montecristo è un romanzo che parla della vita, dei suoi lati positivi e negativi; in questo libro vi è davvero di tutto: amore, odio, amicizia, lealtà, tradimento, intrighi, potere, sete di potere, vendetta, ricchezza, povertà ecc… ecc…
Per quanto mi riguarda, io posso dire di aver amato questo romanzo dalla prima all’ultima pagina, ho apprezzato molto l’intreccio della vicenda, le parti migliori a mio avviso sono quella del castello d’If e la vasta seconda parte, dove viene meditata, per poi essere attuata, la vendetta; ho apprezzato i numerosissimi personaggi, sia buoni che cattivi e qui posso dire che questo libro mi ha sorpreso, l’ho trovato geniale, originale per i tempi in cui fu scritto, mi ha fatto riflettere tantissimo sulla complessità della vita e certe parti le ho trovate davvero molto poetiche; mentre leggevo, avevo la sensazione di assistere alle scene del libro: di essere insieme a Dantés, che attuava la sua vendetta; di assistere impotente alle conseguenze della vendetta e di emozionarmi di fronte all’amore sbocciato e contrastato tra due personaggi.
Questo libro mi è proprio entrato nel cuore e io vi invito caldamente a leggere questo libro, a dargli almeno una possibilità, lasciate che Dumas tenti di sorprendervi e di conficcarvi l’anima e il cuore; superate la paura della mole di questo romanzo, perché se vi entrerà dentro, non sentirete per nulla l’ingente numero delle pagine.
Spero di avervi suscitato un certo interesse con questa mia profonda e umile opinione su questo libro, che un giorno riprenderò in mano per rileggerlo e magari scoprire dettagli che mi erano sfuggiti, perché ragazzi i libri, soprattutto i classici, hanno questa magia di non rivelarsi completamente e di avere sempre un angolino nascosto.

(Il conte di Montecristo, Alexandre Dumas; Einaudi;1232 pagine; € 32,00; traduzione di Margherita Botto)

Annunci

Un pensiero su “LIBEROLIBRO CONSIGLIA: IL CONTE DI MONTECRISTO, A. DUMAS”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...