UNA VERA FESTA – premiazione del Premio letterario LiberoLibro Macherio, 31 agosto 2014; articolo del Presidente Ivano Mingotti

Se c’è una cosa che mi viene spontaneo dire in questo momento, quella è Orgoglio; orgoglio per essere gli artefici del primo concorso letterario nella storia di Macherio; orgoglio per i tanti presenti, che hanno raccolto l’appello del premio letterario per dare il proprio contributo al mondo della cultura che, nelle nostre zone, è spesso bistrattato e schiacciato; orgoglio per aver visto tante facce così interessate e felici; orgoglio per il valore dei racconti, e per la sportività dei partecipanti che hanno accettato le scelte della giuria. E orgoglio per l’aiuto delle istituzioni, per la riuscita della serata, per l’interesse dei giornali, dei passanti, della gente.

Insomma, esco da questa serata con il cuore gonfio, e la netta convinzione che tutto questo è stato frutto del nostro lavoro, dei nostri sforzi, del nostro voler dare, a tutti i costi, voce a chi, spesso, non è ascoltato.

Mi ha impressionato la tenerezza di Eugenio, alla sua prima premiazione, tanto emozionato e felice di aver vinto da non riuscire a staccare gli occhi dal suo premio; così come non li ha staccati Christian, vincitore della categoria adulti, emozionato in egual modo.

Mi ha sorpreso l’atteggiamento disponibile delle persone, nonostante alcuni piccoli disguidi, e l’enorme, bellissima presenza del nostro Sindaco.

E mi ha inorgoglito premiare, con i libri da noi presentati, i racconti per noi meritevoli, sapendo, avendo letto tutti i racconti partecipanti, che c’è tanto materiale, tanta ricchezza culturale nella nostra terra.

Mi ha inorgoglito pensare che questo è stato un punto di arrivo per la nostra associazione, e per il lavoro, duro, a volte frustrante, ma certamente soddisfacente, fatto in tutti questi mesi.

E speriamo sia allora un nuovo punto di partenza, per tutti noi.
Per Christian, Federica, Ambra, Eugenio e Luana.

Così come per Lamberto, Juri, Claudio, Andrea, Cinzia e la piccola Arianna.

E Gianni, Beatrice, Michele, Simonetta, Giulio e Ornella.

Un grazie di cuore, a tutti voi!

E come sempre: liberiamoci con la Cultura!

SAM_8893

 

video

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...