In attesa del suo evento di mercoledì 11 giugno, parliamo con…EVANDRO STRACCINI; intervista a cura di Omar Gamba

Mercoledì 11 giugno, nella Sala Corsi della Biblioteca di Macherio, l’Associazione Liberolibro presenterà un nuovo evento: Caos Zeidos, l’Universo creato dal prolifico e ispirato autore Evandro Straccini (che è anche membro dell’Associazione).
Straccini sicuramente avrà molto da chiarire, vista la mole dell’opera che va a presentare. Gli spunti non mancano di certo e i motivi di interesse sono a dir poco numerosi.
Una serata imperdibile per gli amanti del genere Fantasy.
Ma quali sono le sensazioni dell’autore oggi, poco prima dell’evento?

Image

Om: Allora, pronto per l’evento?

Evandro Straccini: Sono nato pronto. A parte gli scherzi, ovviamente prima di una presentazione così importante c’è sempre un po’ di apprensione. Si studia tutto a puntino e si spera che vada tutto liscio. D’altro canto c’è spazio anche per improvvisare, quindi credo che sarà una serata all’insegna della fantasia, in tutti i sensi.

 

Om: Secondo te perchè la gente seguirà con interesse la presentazione?

Evandro Straccini: Perché i romanzi di cui parlerò presentano molteplici sfaccettature. Ho intersecato il reale e il fantastico e soprattutto le fonti ispiratrici, che credo non siano mai state provate. D’altronde avete conoscenza di un autore che mischia fantasy, fantascienza, immaginario heavy metal e anime mecha? E i romanzi sono da me illustrati.

Om: Cosa puoi dirci di più di te?

Evandro Straccini: Mi ritengo uno scrittore insaziabile. Ho appena concluso il secondo romanzo di un nuovo enorme ciclo, sempre racchiuso nell’Universo Caos Zeidos, che si svilupperà in ben 17 volumi. Però lascerei che siano i lettori a giudicare i miei romanzi e il mio lavoro complessivo, che porto avanti con ferrea determinazione.

 

Om: Come puoi ingolosirci sull’argomento?

Evandro Straccini: Venite a conoscere i romanzi dell’Universo Caos Zeidos. Sono imperniati in un’unica enorme epopea mitologica, che si sviluppa nel tempo e nello spazio, fino ai confini dell’immaginario, legati l’uno con l’altro da indissolubili catene, ma anche da fili sottili, che li rendono godibili in ogni dettaglio.

 

Om: A mercoledì 11 giugno allora, ti aspettiamo!

E vi aspettiamo dunque, ribadendo che la partecipazione è assolutamente gratuita e che l’evento è patrocinato dal Comune di Macherio! A mercoledì sera, ore 21, Biblioteca Civica di Macherio, con Evandro Straccini!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...